Bankitalia: debito pubblico record. E crollano le entrate fiscali°°°°°°E’ il “governo del FARD”, ragazzi!

Bankitalia: debito pubblico record
E crollano le entrate fiscali a luglio è a 1.838,29 miliardi

°°° Però berlusconi pretenderebbe di andare avanti per  altri tre anni… Di questo passo, tra un anno saremo tutti a tendere la mano davanti alle chiese oilacche.  E’ il “governo del FARD”, ragazzi!

b-cesso

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Un mio progetto inascoltato

Crisi, crollano bar e ristoranti

chiusure record nel 2009

fonte Repubblica

°°° Amici, io mi sto sbattendo da sei mesi per proporre a ristoranti con saloni ampi, alberghi con sale per banchetti, agriturismi con almeno 300 posti a sedere e almeno 1000 fuori per l’estate…

sto proponendo a tutti delle cene-spettacolo con ottima musica dal vivo (ho amici della mia età che hanno esperienze internazionali e si accontentano di pochi soldi); Cabaret ( penso di fare un laboratorio pubblico per i giovani e personalmente mi accontento di un anticipo e una percentuale sugli incassi); magia, prestidigitazione e close up ai tavoli. Insomma, sarebbe l’unico modo per attrarre quelle persone che non hanno problemi di soldi e che ogni fine settimana lasciano la Sardegna per andare a spendere i loro soldi a Parigi, Barcellona, Praga, Roma, Venezia, Milano, ecc.

PERCHE’  QUI NON C’E’ NIENTE!

Sono mesi che mi sbatto, ma qui siamo pieni di asini che non sanno nulla di turismo, spettacolo, gestione di un locale. Abbiamo alberghi da sei miliardi, costruiti con soldi nostri: fondi regionali a fondo perduto, dati a deficienti senza nessuna esperienza ma… amici o figli di amici, che in cinque anni hanno avuto un centinaio di clienti e sono falliti!

Ho sentito gestori entusiasti del mio progetto, ma quando si tratta di investire 20/30 mila euro per anticipi e pubblicità

SPARISCONO!

Ma come ci pensano di non chiudere? Ma come ci pensano a non investire nemmeno il 5% del valore del loro locale per lanciarlo in un momento di fame nera come questo? In Sardegna siamo circa 1.600.000 abitanti, di cui, almeno cento/centocinquantamila sono ricchi o benestanti: possidenti, professionisti, grandi commercianti, imprenditori, ecc.

Come fanno questi pseudo gestori a non capire che

OGNUNO MANGIA MEGLIO A CASA PROPRIA

e che, se non c’è un’attrazione, un evento, un richiamo interessante,

NON HA NESSUN MOTIVO PER USCIRE

NON va a cambiarsi, spostare la macchina, cercare un parcheggio, e mangiare le solite cose, spesso con servizio scadente, in un ristorante qualunque.

NON CI VA!

Altro sarebbe, uscire ad incontrare gli amici o a farsi nuovi amici in una serata divertente e festosa dove sa, perché lo garantisco io, di mangiare benissimo con prodotti genuini, sentire la miglior musica che si possa sentire in Sardegna, ballare, ridere, scherzare, stupirsi, partecipare a dei giochi e bere vino buono.

Che devo fare, amici? Mi continuo a scornare con asini…

ALBERGO  SARDO… POLIGLOTTA

turist

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

E scoppiano i treni

Esplosione in stazione, morti e feriti
Il deragliamento di un treno merci provoca una tragedia: 13 vittime. Crollano due palazzi, mille evacuati.

Viareggio, treno esplode in stazione, 13 morti, case crollate
Il racconto: “Una nuvola bianca… Poi è scoppiato tutto”

ansa_


°°° E’ ormai conclamato: burlesquoni porta sfiga. Ogni volta che arriva lui al potere, succedono Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Cazzaro numero 2

Crollano le entrate fiscali
mancano quattro miliardi

Le entrate tributarie nel primo bimestre del 2009 scendono del 6,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Dall’Ires, l’imposta sui redditi delle società, -64%. Il Tesoro: “Colpa della crisi”. Tremonti: “Siamo in Quaresima”

°°° In Quaresima? Siamo nella merda nera! Ci vorrebbe un governo. Ci vorrebbero dei ministri, altroché! Mancano quattro mld dai contribuenti che Visco e Prodi stavano fideizzando; mancano 10 mld dai fondi europei che questi NON sono riusciti a spendere; mancano i 28 mld del tesoretto lasciato da Prodi, che si sono sperperati in minchiate; mancano circa 240 mld dall’evasione fiscale, che con questi farabutti vola col vento in poppa. Manca uno statista e persone serie e preparate al governo. Ecco cosa manca.

tvemonti_sfiga

evasore1

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter