Al cittadino non far sapere quanto ruba la cosca del Cavaliere. Silenzio sul processo alla cricca.

Da “La Stampa

ANEMONE ALL'USCITA DAL CARCERE

Dopo le prime due udienze rinviate per motivi tecnici, entra nel vivo il processo alla cosiddetta «Cricca» per gli appalti dei grandi eventi tra cui il G8 della Maddalena e i Mondiali di Nuoto di Roma.

Il processo vede imputati imprenditori, funzionari pubblici e professionisti accusati di aver creato un «sistema gelatinoso» attraverso cui venivano gestiti, al di fuori delle normali regole degli appalti pubblici, i lavori affidati dalla Protezione Civile all’epoca gestita da Guido Bertolaso, indagato.

Deus ex machina del meccanismo corruttivo sarebbe Diego Anemone, imprenditore che aveva a libro paga parecchi funzionari. Mercoledì, davanti al tribunale collegiale di Perugia, verranno affrontate le questioni di costituzione di parte civile e saranno discusse le eccezioni delle difese, compresa quella sulla competenza territoriale già sollevata davanti al giudice per le udienze preliminari.

bertolasoBERTOLASO

Nella scorsa udienza avevano annunciato di volersi costituire parte civile il ministero dell’Economia e Finanze, il Comando generale della

 

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Asinara. Processo marea nera: costituite parti civili, tranne Cappellacci. E così perdiamo almeno 100 milioni

Non sia mai che lo zerbino si metta contro una delle cricche malavitose del suo padrone!

Processo per la marea nera nel golfo dell’Asinara, ammesse le parti civili

Il Gup ha ammesso come parti civili nel processo contro Endesa, la Provincia e il Comune di Sassari, i Comuni di Porto Torres, Stintino, Sorso, Castelsardo e Santa Teresa, oltre al parco dell’Asinara e ad alcune associazioni ambientaliste.

http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2012/11/20/news/processo-per-la-marea-nera-nel-golfo-dell-asinara-ammesse-le-parti-civili-1.6061476

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Bertoladro & soci si sono rubati 75 milioni solo da la Maddalena e non hanno bonificato nulla.

Processo alla Cricca, domani in aula un nuovo capitolo

Gli appalti gonfiati dei lavori del G8 alla Maddalena: udienza a Perugia per i diciotto imputati eccellenti.

http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2012/09/24/news/processo-alla-cricca-domani-in-aula-un-nuovo-capitolo-1.5743432

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

“Ruby si prostituiva già da minore” e il coniglio pedofilo scappa anche oggi e non si presenta.


“Ruby si prostituiva già da minore”, in aula anche la chat della Berardi: “Sabato da Papi”

Quinta udienza del processo sulle cene eleganti di Arcore. Sentito l’investigatore che si è occupato di visionare i vari supporti informatici. Mostrate in aula diverse foto di baci saffici delle ragazze e di travestimenti sexy

Il vice questore Giorgio Bertoli compulsa le carte, poi legge: “Sabato devo essere da Papi”. E ancora: “Dormo da sola, non mi piace dormire con i clienti”. Quindi rassicura: “Cambio lavoro, non lo farò in eterno”. Il dialogo è tra Iris Berardi e il suo

Continue reading

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

e Pompetta si inventa la pantomima del “consiglio dei ministri” per sfuggire ancora al processo.

E’ evidente che si tratta di una farsa ignobile, dato che di tempo ne hanno avuto a iosa. Solo che tutti i pseudo ministri sono al “si salvi chi può” da mesi  e il mafionano non ha “tempo da perdere”, troppo concentrato su zoccole, lavitola e scilipoti.

b.hommemmerda

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter