Quando si capirà in Italia che bisogna costruire case e non porcilaie per fare soldi?

Soprattutto in Sardegna non conosco nemmeno un costruttore serio. Nessuno che conosca la bioedilizia e che non speculi sfacciatamente. Dovreste vedere le cagate che ci sono nelle coste e nelle periferie! Porcilaie costruite col cartongesso e i mattoni forati di settima categoria: due giorni di pioggia e si spacca tutto; ma sono gelide in autunno/inverno e dei forni in primavera/estate. Migliaia di euro per riscaldarle o rinfrescarle. Se arriva una minima scossa qui, crolla tutto in due minuti.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento