Sono vicino a Bersani, anche se non lo giustifico, ma un frillo come Al Fano non gli arriva ai coglioni.

Angiolino Anfame: “Bersani è prigioniero della Fiom”… manco che la Fiom fosse equiparabile alla sua mafia!

Come si permette di trattarlo con disprezzo? Chi cazzo sarebbe questo siciliano devastato da Burlesquoni e complice della malavita? Cosa ha mai fatto per trattare da pari a pari o addirittura con sufficienza un amministratore, un GALANTUOMO, e un ottimo ministro come Bersani?

PEZZO DI MERDA, HAI LASCIATO UNA DEVASTAZIONE TOTALE. DEGNO FIGLIO DEI TUOI GENITORI MAFIOSI.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento