Una brutta e una bella

Salari, Italia agli ultimi posti
1) Siamo dietro Grecia e Spagna

I dati dell’Ocse: con stipendi netto di 21.374 dollari, ci piazziamo al posto numero 23. Dopo Gran Bretagna, Usa, Germania, Francia. Guadagniamo mediamente il 17% in meno della media dei trenta Paesi presi in esame

°°° Questi dati sono errati e freddi: non dicono ad esempio che qui la qualità della vita e dei servizi fanno cagare né che i prezzi sono raddoppiati in pochi anni, al contrario del resto d’Europa. (Vi ricordate? Burlesquoni face la gabola 1000 lire = 1 euro, a cominciare dai bolli governativi…)

2) “Noemi Letizia farà presto un film”
“Confermo che Noemi Letizia sarà una delle protagoniste del mio prossimo film Il regista nel mondo. Inoltre stiamo pensando di affiancarle nel cast Ornella Muti e la figlia Naike”. Dopo le varie rivelazioni del fotografo che realizzò il book per la ragazzina che sognava di approdare a Mediaset per fare la “meteorina” di Fede, il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni ha pensato bene di andare a intervistare Carlo Fumo, il regista che per primo, con un corto, ha lanciato come attrice Noemi. Ed è proprio lui ad annunciare il suo nuovo progetto con l’aspirante artista.
“Noemi ha già girato per me” prosegue Carlo Fumo. “La conosco da un anno e mezzo, ben prima che il suo nome venisse alla ribalta per il noto caso politico” precisa il regista facendo riferimento alla festa dei 18 anni della giovane cui ha partecipato Silvio Berlusconi, presenza immortalata da una serie di foto che hanno fatto il giro del mondo e del web.

“La prima volta – continua Fumo – l’ho vista a Salerno durante i casting di un cortometraggio Scacco matto. Era tra le protagoniste”. Un ruolo fondamentale, che rivela tutte le doti della giovane artista, come può appurare chiunque voglia guardare il corto in questione.

°°° Vi chiederete: con Coppola? Naaaaaaa. Con un piccolo malato di mente, che si chiama come un allucinogeno e si spaccia per regista e che ha fatto… un CORTO! Una specie di filmino della prima comunione, insomma. Però, dal basso della sua esperienza, chiama questa “meteorina” fallita, ARTISTA!!! Ma, a proposito di merda, meteorina è il nome pellerossa di quella che fa le scorreggine?

noemi4


CARLO FUMO MENTRE GIRA UN CORTO:

mrmuscolo

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Povero cazzaro miserabile

«RECORD DI CONSENSO» – Berlusconi si è anche compiaciuto dei risultati dei sondaggi sulla sua popolarità. «Sono al 75,1%. Lo dicono i sondaggi che però sono fatti da altri e non vengono pubblicati con piacere in giro» ha detto il leader del Pdl, facendo notare che nessun leader internazionale raggiunge un livello così alti di consensi: «I sondaggi che conosco io dicono che Obama è al 59%. Solo Lula è sopra il 60%. Quindi il mio è un record assoluto».

FISCHI A NAPOLI – Ma a Napoli all’uscita del teatro S.Carlo dopo il concerto della Berliner Philharmoniker diretto dal maestro Riccardo Muti, il premier è stato fischiato e contestato. Berlusconi è immediatamente salito nella sua auto blindata senza rilasciare dichiarazioni, evitando ogni incontro con la folla. Alcune decine di persone che si erano radunate fuori dal teatro che gli hanno gridato «Vattene via». Pochi invece gli applausi.

Il premier: “I sondaggi mi danno il 75,1% di consensi”
“A metà giugno incontrerò il presidente americano”
Berlusconi: “Io meglio di Obama”
Fischi e grida contro il premier

Un gruppo di persone contesta il Cavaliere a Napoli

Al termine del concerto a Napoli, Berlusconi ripartirà alla volta dell’Aquila per tornare sui luoghi colpiti dal terremoto di un mese fa.


°°° Sorvolando sulle minchiate che spara il cazzaro sui sondaggi fasulli, scappando come un coniglio sull’auto blindata… mi interessa questo fatto che torna sul luogo del delitto… Ma lo sapete che, mentre lui si fa le misere pippette con questa stronzata dei sondaggi, metà degli sfollati abruzzesi sono malati e desolatamente abbandonati a se stessi? Altro che BLA BLA, stronzo di un mafioso!

mafiolo

sondaggi

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter