Era ovvio che le persone stupide votassero per la feccia più ebete e inutile del mondo. Gentina ignorante che non è mai uscita dal cortile e non sa come i loro analfabeti incapaci stanno devastando Roma e gli altri comuni:

Rattoppi imbarazzanti e nuove voragini, ecco come Roma sta affrontando “l’emergenza buche”

Un video mostra il lavoro messo in campo per affrontare l’emergenza. Ma la soluzione, pare chiaro sin da subito, sembra peggiore del problema.

A Roma, dopo le numerose precipitazioni che si sono susseguite in questi ultimi giorni, prosegue l’emergenza buche. Questa notte una voragine stradale si è aperta lungo la circonvallazione gianicolense, nella zona Sud-Ovest di Roma dove sono accorsi i vigili del fuoco per mettere in sicurezza l’area e i due veicoli coinvolti.

 

La gestione dell’emergenza

Quella sulla Gianicolense è solo l’ultima delle tante buche che stanno tormentando gli automobilisti romani. Una piaga che imperversa da anni sulla Capitale e che nemmeno la sindaca Raggi è riuscita ad arginare. Anzi la situazione sembra ormai fuori controllo e quasi di totale rassegnazione. Un po’ come suggeriscono le immagini dei rattoppi fatti in città e che in queste ore stanno circolando sui principali social network.
Nel video si vedono dei dipendenti comunali impegnati a porre rimedio al colabrodo formatosi sul manto stradale, ma la soluzione, pare chiaro sin da subito, sembra peggiore del problema.

Cosa aveva detto Virginia Raggi

5 giorni fa Virginia Raggi aveva parlato di «un’emergenza» e di una «situazione eccezionale che richiede, come misura immediata, la riparazione puntuale ed urgente delle singole buche presenti su tutto il territorio». «Per questa attività di pronto intervento -aveva spiegato in un post su Facebook – abbiamo messo a punto, in condivisione con i Municipi, la prima fase di un piano straordinario per avviare da subito l’esecuzione di lavori per circa 17 milioni di euro, con l’obiettivo di garantire la copertura di 50.000 buche in un mese, per una mediadi oltre 1.500 al giorno in tutta la città”. Peccato che la copertura, così come si vede nel video, sembra non poter fronteggiare la grave situazione delle strade romane. L’intervento, superficiale e maldestro, non sembra di certo poter garantire ai cittadini un manto stradale sicuro e durevole.

I VIDEO QUI: https://www.democratica.com/focus/voragine-gianicolense/?utm_source=onesignal&utm_medium=notifiche

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un Commento