Una ONG italiana soccorre 49 moribondi in acque italiane e quel gran genio del #selfini vuole chiudere il mare italiano! Domani chiuderà il Duomo ai milanesi e il Colosseo ai romani? Buongiorno a tutti e chiedo scusa io se esiste un cretino come #salvini.

Ong italiana soccorre 49 migranti. Ira del Viminale: “Chiudiamo le acque territoriali”

La nave verso Lampedusa: “L’Italia indichi porto sicuro”

Ong italiana soccorre 49 migranti. Ira del Viminale: "Chiudiamo le acque territoriali"

Avvisate quel criminale di #selfini: ogni volta che sento ragliare la parola “clandestini” metto mano alla pistola. Ci servono almeno 5 milioni di migranti da integrare e mettere al lavoro e tu ti accanisci ancora contro 49 poveri cristiani?! Ma che schifo che fai!

 

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Occhio al portafoglio! Con questi ladri c’è poco da stare allegri. Sentite questa: volevate IL CAMBIAMENTO? ECCOLO! Con Renzi tutti un po’ più ricchi e benestanti, con questa marmaglia si torna alla fame e a chiedere prestiti per arrivare a fine mese.

ApprofondimentoPrevidenza

Stangata sui pensionati: a giugno maxi-conguaglio, 207 milioni tornano all’Inps

Pagherà chi prende più di 1.500 euro lordi al mese. Cgil, Cisl e Uil: torniamo in piazza

DI VALENTINA CONTE

ROMA – Un conguaglio da 207 milioni. A giugno l’Inps li riprenderà dal cedolino di 5,5 milioni di pensionati italiani. Doveva succedere ad aprile. Ma il governo ha deciso di far slittare la scomoda operazione a dopo le elezioni europee del 26 maggio.  Si tratta della rivalutazione degli assegni all’inflazione, disposta dalla legge di Bilancio, la numero 145, votata in extremis il 30 dicembre dopo le estenuanti trattative con Bruxelles. E in vigore dal primo gennaio. …

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2019/03/16/news/stangata_sui_pensionati_a_giugno_maxi-conguaglio_207_milioni_tornano_all_inps-221764218/
Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter