I lavori di casa Scajola al Colosseo pagati con i soldi dell’appalto Sisde

Il rapporto della Gdf ai magistrati umbri. Un altro favore del costruttore Anemone all’ex ministro. Perugia, i pm riascoltano 400mila telefonate
 CARLO BONINI (rep)

PERUGIA – I lavori di ristrutturazione, come anche di “piccola manutenzione ordinaria”, dell’appartamento di Claudio Scajola vennero pagati con i soldi dello Stato. I 200 mila euro per rimettere a nuovo il “mezzanino” vista Colosseo di via del Fagutale e le poche migliaia necessarie a cambiare qualche plafoniera, rubinetto o interruttore difettoso, non uscirono dalle tasche dell’ex ministro, ma furono caricati dal costruttore Diego Anemone (che dell’appartamento, come svelato da “Repubblica”, aveva curato la ristrutturazione), sui costi dell’appalto che il suo gruppo aveva ottenuto per la sistemazione, tra il 2004 e il 2005, dell’ex “caserma Zignani”, destinata a nuova sede di uno dei reparti dell’allora Sisde, la nostra intelligence interna.
http://www.repubblica.it/politica/2010/07/14/news/casa_scajola_ristrutturata-5571859/?ref=HREC1-4

°°° Com’è che non mi stupisco? Conoscendo sulvio berlusconi e la sua piccineria, la sua volgarità, e la sua arroganza… ma soprattutto conoscendo il livello delle merde di cui si circonda: da quelli che conoscete tutti tramite le tv di regime a greggio che violentava le minorenni del Drive in, ricattandole e minacciando di farle cacciare, o a ricci che si ruba 30 milioni l’anno senza aver mai inventato un cazzo e senza saper fare altro che rubare e leccare il culo alpadrone.  Ricci ha rubatol’idea del Drive in al Benny Hill show, i testi e le battute a me, Striscia la notizia a me, il Gabibbo da Big Red, Paperissima da tutte le tv straniere e da youtube…  Solo la gente di merda si circonda di gente di merda.

MAGNONI

Cheeseburger

 

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Lascia un commento