La finta lotta alle mafie di Burlesquoni e Monti. Il primo ha solo favorito la criminalità organizzata. Il secondo se n’è fregato.

I beni dei boss non rendono nulla
Ecco la Waterloo delle confische

I beni dei boss non rendono nulla Ecco la Waterloo delle confische

Tutto funziona perfettamente se è nelle mani dei clan, tutto va in rovina se non ci sono loro. Delle 1600 le aziende a cui sono stati posti i sigilli dal 1982 a oggi solo 35 risultano in attivo. Per colpa di burocrazia, indolenza e disinteresse. È il fallimento italiano della vera lotta alle mafie.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Ingroia: “Mafia e politica. Classe dirigente responsabile della presenza della mafia nelle istituzioni.”

Mafia e politica, Ingroia attacca
“Le liste pulite? Sono un fallimento” 

Il procuratore aggiunto è intervenuto questa mattina al festival della legalità che si tiene a Palermo
Qui ha ribadito come “la classe dirigente ha favorito infiltrazione Cosa nostra nelle istituzioni”

Mafia e politica, Ingroia attacca

Scarso impegno della politica per assicurare che le liste non includano candidati e condannati e la necessità di una spinta da parte dei giovani “per il ricambio della classe dirigente. Di una classe dirigente responsabile della presenza della mafia nelle istituzioni. La politica ha preferito chiudere gli occhi e entrare in contatto con i sistemi criminali, con le cricche e con le cosche”. Il Procuratore aggiunto di Palermo, Antonio Ingroia intervenendo al Festival della Legalità di Palermo organizzato da LiveSicilia, ha parlato dei legami tra politica e criminalità e organizzata.

°°°Diciamola tutta, dato che tu non lo puoi dire: non è la classe politica intera, ma solo pdl, udc e lega, oltre alla destra sparata di polverini-alemanno.

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Poker online, l’azzardo di Stato piace alla criminalità organizzata°°°Altro regalo di B. alle mafie.

Poker online, l’azzardo di Stato
piace alla criminalità organizzata

Allarme della commissione antimafia: la spesa per i giochi è cresciuta del 13%, ma la raccolta fiscale
è diminuita dello 0,8%
. Le mafie attratte dai nuovi giochi. Mentre cresce il numero di ludopatici.

cazzi vostri

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter

Deficiente

Terremoto, Fini avverte
“Vigilare sulla criminalità “

°°° Ma che cazzo dici, pirlone?! Ci vai a braccetto dal 1993 con la criminalità organizzata! Ti ha sdoganato e ora gli lecchi il culo come una cagnolina in calore. Abbi un po’ di rispetto almeno per il figlio di tua moglie!

finifascio1

cane-viziato

bermuss1

Condividi
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • YahooMyWeb
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Twitter